E la “Sistriade”, come è stata definita, continua…

Infatti come ogni anno il Milleproroghe di Capodanno include anche la PROROGA SISTRI!

A sancirlo è per l’esattezza l’articolo 12 del DL 30 DICEMBRE 2016, N 244 :

“Fino alla data del subentro nella gestione del servizio da parte del concessionario individuato con le procedure di cui al comma 9-bis (d.lgs 152/2006) e comunque non oltre il 31 dicembre 2017”.

 

In sostanza ciò che cambia sono solamente le coordinate temporali, mentre tutto il resto rimane invariato e quindi:

–          Non sono applicabili le sanzioni relative all’omesso o errato utilizzo del SISTRI

–          Continuano ad applicarsi le sanzioni con riduzione al 50% per la mancata iscrizione e/o omesso versamento del contributo SISTRI

–          Continua ad esistere il doppio binario e quindi l’obbligo di tracciamento dei rifiuti tramite sistema tradizionale di formulari, registri e MUD

 

Arrivederci al 31 dicembre 2017…

Eco-Recuperi Srl