IL GIORNO BRESCIA: GREEN SCHOOL OLTRE 1.600 BAMBINI CHE HANNO ADERITO ALL’INIZIATIVA PROMOSSA DA COMUNE E APRICA.

LE SCUOLE più verdi di Brescia? La media Kennedy del villaggio Badia e la Franchi del villaggio sereno, vincitrici dell’edizione 2010/2011 di “green school”, concorso promosso da Aprica e comune di Brescia per incentivare e premiare le buone pratiche delle scuole in tema di ambiente.

Tra i 25 istituti che hanno partecipato (11 primarie,14 secondarie di primo grado, per un totale di 1600 bambini ) la Kennedy e la Franchi sono risultate le più ecologiche, perché hanno attivato nell’ istituto un’efficiente raccolta differenziata.
“hanno differenziato carta, plastica e vetro – spiega Saverio Zetera, responsabile ufficio sviluppo di Aprica –  ma anche batterie e toner, dimostrando una grande sensibilità nella pratica quotidiana di salvaguardia dell’ambiente”.

Alle scuole sono andate due stampanti ink jet a colori, messe in palio da Eco-Recuperi, sponsor del concorso e promotore di un altro progetto sempre in tema di rifiuti , “Progetto Leonardo”abbinato al “Green school”: in tutte le scuole partecipanti Eco-Recuperi ha infatti distribuito degli eco box per il recupero delle cartucce delle stampanti. E non finisce qui, perché anche in tempo di tagli l’assessore all’ambiente Paola Vilardi assicura che l’educazione all’ambiente non si tocca.

Per il 2011/2012, Aprica e Comune hanno già lanciato un nuovo progetto didattico, “l’Ambiente che ho in mente” un nuovo concorso sul tema dei rifiuti ,per le classi quarte e quinte delle scuole elementari, prime e seconde delle medie. Le classi partecipanti potranno richiedere un intervento formativo con esperti del settore,per comprendere meglio i temi che dovranno affrontare. Con creatività e spirito di osservazione, dovranno realizzare degli elaborati sulla gestione dei rifiuti a Brescia.
Le Classi potranno scegliere il linguaggio più congeniale, dalla scrittura al fumetto a video o fotografie. Termine di consegna degli elaborati è fissato al 30 marzo, mentre le premiazioni saranno a maggio.