Incentivi per le certificazioni ambientali in Emilia-Romagna

Con l’approvazione della legge regionale n. 14/2014 “Promozione degli investimenti in Emilia-Romagna”,pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 216 del 18 luglio 2014, la Regione Emilia Romagna si impegna a promuovere l’attrazione e la competitivita’ del sistema economico regionale e a raggiungere elevati livelli di sostenibilita’ ambientale e sociale, mirando alla realizzazione della strategia europea per una crescita intelligente e sostenibile.

Tale legge prevede, in particolare, accordi regionali di insediamento e sviluppo per quelle imprese che intendono aprire nuovi insediamenti produttivi che si caratterizzano oltre che per la capacita’ di innovazione anche per la sostenibilita’ ambientale e sociale.

Agevolazioni sotto forma di contributi (in conto capitale o sugli interessi di finanziamento) e riduzione delle spese di istruttoria per il rilascio di autorizzazioni ambientali (25% per le imprese registrate EMAS e 15% per quelle certificate ISO 14001), sono gli interventi sostenuti dalla Regione.

Nel caso di nuove imprese, la disposizione verra’ applicata solamente nel caso in cui la registrazione o la certificazione sopra citate siano conseguite entro due anni dal rilascio del titolo.

Ricordiamo, infine, che la Regione Emilia Romagna, grazie all’impegno costante sotto forma di informazione ed incentivi, ancora oggi tra le regioni italiane con il pi alto numero di imprese registrate EMAS e certificate ISO 14001.

Staff di Eco-Recuperi