Indietro"Settesere" del 19.03.2011
LE NOSTRE VIRTUOSE NELLA GREEN ECONOMYLa cooperativa Deco Industrie di Bagnacavallo, Eco-Recuperi di Solarolo e la cooperativa di servizi alla produzione di energia da fonti rinnovabili Mirasole di Ravenna sono tre delle 13 finaliste del premio "Economia verde Emilia Romagna" rivolto alle azi

La cooperativa Deco Industrie di Bagnacavallo, Eco-Recuperi di Solarolo e la cooperativa di servizi alla produzione di energia da fonti rinnovabili Mirasole di Ravenna sono tre delle 13 finaliste del premio "Economia verde Emilia Romagna" rivolto alle aziende della regione promotrici di politiche imprenditoriali a favore dell'ambiente.

Numerose le candidature a testimonianza della sempre maggiore importanza dell'ambiente nelle prospettive delle aziende.
Nelle tre categorie dei premi (agricoltura, industria e servizi) ad aggiudicarsi la prima edizione dell'iniziativa di Legambiente Emilia Romagna sono stati: la cooperativa agro energetica Cat di Correggio, la ditta Oikos di Gatteo Mare, e l'azienda Pagù di Bologna.

Una menzione speciale è andata all'Eco-Recuperi di Solarolo per le attività  di riutilizzo e recupero di rifiuti non pericolosi, coinvolgendo cooperative sociali e promuovendo l'iniziativa con una campagna di comunicazione presso le scuole. Il premio Economia verde è organizzato da Legambiente Emilia Romagna, col contributo di Coldiretti Emilia Romagna e i patrocini della Regione Emilia Romagna, Aster,anit e UNIONCAMERE Emilia Romagna. Su www.premioeconomiaverde.it sono pubblicati anche l'elenco dei candidati e la descrizione dei progetti dei 13 finalisti.

Scarica l'articolo completo...


LE NOSTRE VIRTUOSE NELLA GREEN ECONOMY - Marzo 2011 settesere02.pdf | application/pdf | 210,94 KB



 
Realizzazione siti web LoZooDiVenere www.lozoodivenere.it