Indietro"setteserequi · 13 giugno 2014 · Numero 24" del 26.06.2014
Allo «Stoppa-Compagnoni» il premio «Leonardo e Vinci»L’istituto d’istruzione superiore «Stoppa-Compagnoni» ha una postazione informatica in più. È quella vinta dalla classe V Geometri del Polo tecnico professionale di Lugo. I ragazzi guidati dal professore Riccardo Francone, sindaco di Bagnara, si sono aggi

LUGO | La V Geometri una postazione informatica messa in palio dalla Eco-Recuperi di Solarolo

L’istituto d’istruzione superiore Stoppa-Compagnoni ha una postazione informatica in pi. quella vinta dalla classe V Geometri del Polo tecnico professionale di Lugo. I ragazzi guidati dal professore Riccardo Francone, sindaco di Bagnara, si sono aggiudicati il primo premio della IX edizione del concorso nazionale Leonardo e Vinci, indetto dalla societ Eco-Recuperi di Solarolo, attiva nel riciclaggio di rifiuti speciali, in collaborazione con il gruppo Hera. L’iniziativa prevedeva la realizzazione di una nuova versione della copertina della brochure che illustra il Progetto Leonardo, volto alla sensibilizzare sul tema della raccolta differenziata. Parafrasando lo spot di una celebre bevanda energetica, i futuri geometri lughesi hanno rappresentato la cartuccia esaurita di una stampante come un’atleta spompato in grado di mettere le ali dopo essersi rigenerati dissetandosi con una lattina d’inchiostro. La cerimonia di premiazione si tenuta venerd 6 giugno nell’aula magna dell’istituto in via Lumagni. Nell’aria, l’euforia dell’ultimo giorno di scuola. A consegnare il computer ci hanno pensato Matteo Costa, responsabile marketing della Eco-Recuperi, e Alberto Campri, responsabile Hera per il distretto ambiente di Faenza e Lugo. Imparare i buoni comportamenti pu fare la differenza in un mondo che non dispone di risorse illimitate, ha ricordato in apertura Sonia Guerrini, responsabile del servizio ambiente dell’Unione.

Il Progetto Leonardo prevede il posizionamento, all’interno delle scuole aderenti, di appositi Eco-box in cui lasciare le cartucce a getto d’inchiostro consumate. Previsti dei premi per gli istituti pi ricicloni. Le scuole che partecipano attivamente all’iniziativa sono oltre 1100 in tutta Italia, di cui 92 in provincia di Ravenna

di Alessandro De Michele
www.settesere.it



 
Realizzazione siti web LoZooDiVenere www.lozoodivenere.it