Messaggero di Gorizia: Raccolta differenziata, arriva l’Eco-box per toner e cartucce.

Parte da questo mese con l”Eco-box”, un contenitore verde in polipropilene, il servizio di raccolta differenziata di toner e cartucce per ogni tip di stampante. Il progetto, proposto dall’Eco-Recuperi srl e patrocinato dalla provincia di Gorizia, sarà completmente gratuito, a domicilio e sarà attivato in maniera capillare su tutto il territorio provinciale, negli enti, nelle aziende e negli uffici pubblici e privati. Il servizio, già attivato da circa un anno nei 15 comuni dell’ex AMI Spa, ora viene esteso a tutti i comuni della provincia per la raccolta e la rigenerazaione di rifiuti speciali. Fino a poco tempo fa infatti decine di tonnellate di cartucce venivano smaltite ogni anno in discarica o nell’inceneritore assieme ad altri rifiuti. D’ora in poi, invece, con la raccolta differenziata, potranno essere recuperate e rigenerate contribuendo cosi alla tutela dell’ambiente e alla riduzione dei rifiuti. I dati di raccolta dello scorso anno sono significativi e suscettibili di crescita , in tutta la regione infatti sono state recuperate 36 tonnellate di cartucce di cui 2 accumulate nella provincia di Gorizia. Anche le scuole sono coinvolte nell’iniziativa con il “Progetto Leonardo”. La proposta è mirata a promuovere all’interno di tutti gli istituti scolastici la raccolta delle cartucce a getto d’inchiostro consumate sia all’interno della stessa scuola sia nell’ambito familiare. Come incentivo collegato alla raccolta sono abbinati dei premi destinati alle scuole come accessori multimediali e pc. Per usufruire del servizio è necessario telefonare allo 0432-830842 dell’Udinese recuperi che provvederà a posizionare uno o più eco-box a seconda delle necessità dell’utente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *