La Settimana (Varese): La Settimana (Varese)

CASSANO MAGNAGO – A Cassano stanno per arrivare gli eco box. Sono grossi contenitori verdi che servono per gettarvi i toner e le cartucce usate per le stampanti. Sia ad aghi sia a getto d’inchiostro. La notizia è stata resa nota giovedi 9 ottobre dall’amministrazione affiancata dai responsabili dell’Azienda spaciale che si avvarrà della Cooperativa “Ecorecuperi” per portare avanti il progetto. I contenitori verranno messi in comune e verranno consegnati, gratuitamente negli uffici che ne faranno richiesta telefonando allo 0331.780666. L’iniziativa, mirata al riciglaggio, non poteva certo vedere l’esclusione delle scuole. Cosi, sotto il vessillo del “Progetto Leonardo”, anche tutte le scuole cittadine verranno fornite dell’eco box e la gara è già aperta per chi si aggiudicherà il premio “Eco box 2004”. Un po’ come era gia avvenuto con la raccolta delle lattine che, ogni anno, vale alla scuola vincitrice la consegna di un premio didattico-informatico. “L’iniziativa è estremamente significativa e si rivolge a tutti coloro che hanno a che fare con questo tipo di rifiuti-ha spiegato il responsabile dell’Azienda Speciale, Luciano Biscotto-non da ultimi i ragazzi ai quali consegnamo il futuro della nostra città. Anche in termini di riciclaggio di rifiuti”. E soddisfatta dell’iniziativa è proprio l’assessore alla Cultura, Maria Pia Macchi. “La raccolta rappresenta una forma di educazione ambientale e di crescita anche sociale dei nostri piccoli cittadini-ha commentato la Macchi- proprio perché saranno loro le generazioni del futuro che governeranno la nostra comunità”. E per rendere un po’ meno faticoso il cammino, l’Azienda ha regalato una prima cartuccia vuota sia alle scuole dirette dalla Signorile sia a quelle dirette dalla Zaffanella. Un gesto se non altro significativo dal punto di vista simbolico. Ora però spetta a tutti quanti riempire i contenitori verdi e muoversi nella giusta direzione del riciclo di ogni genere di materiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *